Acquistare la pubblicità sui motori al SES 2007

di il 29 maggio 2007 · 1 commento

in Advertising, Web e Search Marketing

Pierpaolo Zolllo, Search and Commerce Head of Sales di Yahoo!, illustra la procedura da seguire in una strategia di acquisto di un servizio PPC sui motori di ricerca, Yahoo! nel caso specifico.
La fase iniziale consiste nella definizione degli obiettivi di business: CPM, CPC, CPA, ROI oppure la posizione minima.
Per ogni fase del ciclo di acquisto esistono differenti opportunità: Prendo informazioni (50 termini), Faccio Shopping (100-500 termini), Acquisto (5.000-50.000 termini). In queste fasi si passa da un volume di ricerca molto elevato ad un volume piuttosto basso.

Gilles Bourdin di NetBooster affronta il tema della gestione del marketing mix, considerando sia le attività online che quelle offline. La procedura per la gestione di una campagna PPC sui motori si compone di diverse fasi:
benchmarking (per verificare come si comporta la concorrenza), la segmentazione, la scelta delle keyword, la creazione degli annunci, l’ottimizzazione dei titoli e dei testi degli annunci, l’ottimizzazione delle landing page ed il monitoraggio delle conversioni per valutare il successo della campagna.

Marco Fontebasso, di Biquadra, insiste giustamente sulla definizione degli obiettivi come prima mossa da effettuare prima di iniziare ad operare.
Impostare un modello per creare dei lead, in modo da non lasciare al caso la creazione di una conversione. E’ consigliabile creare diverse opzioni per poter generare dei lead.
Partire rapidamente è spesso il miglior modo per effettuare dei test ed ottenere una buona qualità dei lead. L’elemento primario è la percentuale di conversione di una landing page, seguita dalla percentuale di conversione degli annunci. La conversione è un gioco di aspettative, il minimo è curare l’allineamento fra gli elementi base: annuncio – landing page – call to action.


Non vuoi perdere gli aggiornamenti di Motoricerca e ricevere anche preziosi ed utili consigli per ottimizzare il tuo sito? Iscriviti alla NEWSLETTER.

I commenti a questo post sono chiusi.

{ 1 trackback }

Post precedente:

Post successivo: