Nexus One: Google cambierà il modello distributivo

di il 14 maggio 2010 · 1 commento

in Notizie

Il Nexus One store chiuderà i battenti

Quando Google agli inizi del 2010 lanciò il telefonino Nexus One, decise di venderlo esclusivamente online, attraverso il sito http://www.google.com/phone.

I dati di vendita non esaltanti hanno però convinto la società di Mountain View a cambiare strategia, adottando un modello simile a quello scelto per la distribuzione del telefono in Europa.

Google stringerà quindi accordi con numerosi partner per rendere disponibile il Nexus One attraverso il canale di vendita retail, come avviene per gli altri telefoni.

Quando il telefono sarà largamente presente nei negozi, il negozio online di Google verrà chiuso, o meglio trasformato in una vetrina per tutti i principali telefoni che utilizzano il sistema operativo Android.

Questo mutamento rappresenta sicuramente una mossa necessaria. Anche se con un po’ di ritardo, Google si è reso conto che non può competere con l’iPhone senza avere dalla propria parte gli operatori di telefonia mobile.


Non vuoi perdere gli aggiornamenti di Motoricerca e ricevere anche preziosi ed utili consigli per ottimizzare il tuo sito? Iscriviti alla NEWSLETTER.

I commenti a questo post sono chiusi.

{ 1 trackback }

Post precedente:

Post successivo: