Da Google un nuovo social network?

di il 29 giugno 2010 · 7 commenti

in Notizie

Social Network: ora tocca a Google

Pare che  Google abbia intenzione di potenziare i propri sforzi nel settore dei social network. Le precedenti mosse relative a Orkut e Google Buzz si sono infatti dimostrate molto deboli e completamente inadatte a competere con Facebook. Adam D’Angelo, ex dirigente di Facebook, sembra confermare che non si tratti di un rumor ma di un progetto sul quale Google sta investendo molto.

Il servizio dovrebbe ovviamente avere quasi tutte le principali funzionalità di Facebook per poter minimamente pensare di competere con il colosso dei social network.

Probabilmente a Mountain View sono spaventati dalla continua, anche se un po’ rallentata, crescita di Facebook e temono che sempre un maggior numero di utenti passi gran parte del tempo sul social network invece che altrove (soprattutto sui siti Google).

Lanciare un nuovo social network con l’intenzione di competere con Facebook è sicuramente una sfida ambiziosa, ma una società come Google ha sicuramente molte carte da giocare per fare in modo che l’iniziativa abbia successo.

Promuovere o integrare il probabile nuovo social network infatti non sarà un problema per Google: sulla home page del motore, su Gmail, su YouTube, magari anche all’interno di Google Chrome e non dimenticando i dispositivi mobile basati su Android e la Google TV.

La sfida da vincere sarà sicuramente quella di convincere i milioni di utenti Facebook, non tanto al trasloco verso il nuovo social network, ma almeno a provarlo e decidere in seguito di migrare la propria rete sociale sul nuovo strumento, cedendo ulteriori dati personali a Big G.

Al momento non rimane che attendere conferme o smentite ufficiali in merito. Per ulteriori commenti invece sarà necessario attendere l’effettivo lancio del nuovo servizio.


Non vuoi perdere gli aggiornamenti di Motoricerca e ricevere anche preziosi ed utili consigli per ottimizzare il tuo sito? Iscriviti alla NEWSLETTER.

Post precedente:

Post successivo: