Da Google un nuovo social network?

di il 29 giugno 2010 · 7 commenti

in Notizie

Social Network: ora tocca a Google

Pare che  Google abbia intenzione di potenziare i propri sforzi nel settore dei social network. Le precedenti mosse relative a Orkut e Google Buzz si sono infatti dimostrate molto deboli e completamente inadatte a competere con Facebook. Adam D’Angelo, ex dirigente di Facebook, sembra confermare che non si tratti di un rumor ma di un progetto sul quale Google sta investendo molto.

Il servizio dovrebbe ovviamente avere quasi tutte le principali funzionalità di Facebook per poter minimamente pensare di competere con il colosso dei social network.

Probabilmente a Mountain View sono spaventati dalla continua, anche se un po’ rallentata, crescita di Facebook e temono che sempre un maggior numero di utenti passi gran parte del tempo sul social network invece che altrove (soprattutto sui siti Google).

Lanciare un nuovo social network con l’intenzione di competere con Facebook è sicuramente una sfida ambiziosa, ma una società come Google ha sicuramente molte carte da giocare per fare in modo che l’iniziativa abbia successo.

Promuovere o integrare il probabile nuovo social network infatti non sarà un problema per Google: sulla home page del motore, su Gmail, su YouTube, magari anche all’interno di Google Chrome e non dimenticando i dispositivi mobile basati su Android e la Google TV.

La sfida da vincere sarà sicuramente quella di convincere i milioni di utenti Facebook, non tanto al trasloco verso il nuovo social network, ma almeno a provarlo e decidere in seguito di migrare la propria rete sociale sul nuovo strumento, cedendo ulteriori dati personali a Big G.

Al momento non rimane che attendere conferme o smentite ufficiali in merito. Per ulteriori commenti invece sarà necessario attendere l’effettivo lancio del nuovo servizio.


Non vuoi perdere gli aggiornamenti di Motoricerca e ricevere anche preziosi ed utili consigli per ottimizzare il tuo sito? Iscriviti alla NEWSLETTER.

1 Carmine 29 giugno 2010 alle 18:20

Eh si una bella sfida.. ma non ci dimentichiamo che la storia ci insegna che google nonstante sia arrivato dopo a spazzato nomi come Yahoo Lycos e via dicendo, imponednosi subito come leader indiscusso. Sembrava impossibile anche spazzare via MySpace ma Facebook ci è riuscito. Quindi non vedo perchè non potrebbe farlo ora.. Come dicevi prima ha molti strumento Google per pubblicizzare. Io credo che se G fà un bel lavoro sarà tosta per Facebook.

2 Fabio 29 giugno 2010 alle 18:28

Mah, secondo me per far spostare milioni (miliardi?) di persone, devi dare un servizio esclusivo, superlativo, che nessuno ha.
Un qualcosa che ora non esiste e che non puoi rimanere senza. Che devi cambiare nolente o volente.
Io su fb, ho foto, contatti, messaggi, e ormai mi ci sono abituato ad usarlo. Chi me (ce) lo fa fare di cambiare?

Non è come cambiare la prima pagina del browser (da yahoo a google per esempio).

3 Tiziano Fogliata 29 giugno 2010 alle 18:57

Sarà appunto questa la sfida che avrà di fronte Google, sempre che la notizia sia poi confermata dai fatti.

4 Antonio picciariello 22 agosto 2010 alle 20:24

Secondo me per avere successo deve pagare le persone che lo useranno con delle piccole provviggioni vedrai quanti utenti lo useranno !!!! allora si che funzionera ! ciao a tutti.

5 faehren 8 settembre 2010 alle 10:28

Mah, vedremo se anche questa volta BigG riuscirà a stupirci con effetti speciali! Spero solo che non sia un buco nell’acqua come Wave!!!

I commenti a questo post sono chiusi.

{ 2 trackbacks }

Post precedente:

Post successivo: