Se ti sei perso il ConvegnoGT ecco alcune utili segnalazioni SEO

Anche quest’anno ho avuto il piacere di partecipare al ConvegnoGT che si è tenuto nel week-end a Riccione. Quella di quest’anno è stata la settima edizione di questo importante evento dedicato al mondo della SEO.

Nei due giorni sono stati toccati numerosi punti, affrontati con grande professionalità e preparazione da tutti i relatori. Si è parlato di Penguin e Panda, di  link building  e Google Analytics, di velocità dei siti, di responsive web design e altro ancora.

Sul sito di Giorgio Taverniti potete trovare una sintesi degli interventi, in due post scritti da Elena Farinelli relativi alla prima e alla seconda giornata del convegno.

In questo post vi voglio proporre dei link relativi ad alcune risorse che sono state citate in questi due giorni, sperando che possano tornarvi utili nella vostra attività SEO.

Strumenti di analisi per i social mediaPer iniziare, ecco una serie di strumenti gratuiti che vi permettono di generare dei report relativi ai vostri account Twitter, Facebook, Google+, YouTube, Klout, Instagram, Pinterest e LinkedIn. I report creati possono essere scaricati anche in formato Excel.

Per chi non lo conoscesse ancora, ecco inoltre un prezioso tool per rendere Excel un efficace strumento di analisi SEO.

Google Analytics Query Explorer è invece un servizio che vi permette di creare query personalizzate (anche complesse) per estrarre i dati da Google Analytics.

Gli amanti dei grafici troveranno invece in D3.js un’interessante soluzione per visualizzare i dati in modi inconsueti ed in alcuni casi particolarmente efficaci.

Penguin, l'algoritmo di Google che spaventa tanti SEOPanguin Tool è invece un servizio che, accedendo ai vostri profili di Google Analytics, vi consente di capire più facilmente se gli aggiornamenti degli algoritmi di Google hanno avuto effetto sul livello di traffico del vostro sito.

Considerando poi che ormai la velocità di caricamento delle pagine Web è un fattore estremamente importante, vi consiglio la lettura del blog di Steve Souders, un vero esperto in materia.

Per facilitare il compito di estrazione dati da una pagina Web in modo da inserirli in un foglio Excel, vi suggerisco l’utilizzo dell’estensione Scraper per Google Chrome, che rende questa operazione un gioco da ragazzi.

Chi si “diverte” con Excel non può farsi mancare nemmeno la Links API Extension for Excel di SEO Gadget, che permette di importare facilmente i dati di Open Site Explorer e Majestic SEO direttamente da Excel.

Last but not least, ma questo penso sia ormai un tool conosciuto da chiunque si occupa di SEO, nella vostra cassetta degli attrezzi non può sicuramente mancare Majestic SEO. Un servizio indispensabile per effettuare un analisi dei link, che in questi giorni ha reso disponibile anche un’estensione per Google Chrome e anche un’app su Facebook.

Se ti occupi di SEO, il miglior consiglio però è quello di non perderti il prossimo ConvegnoGT :)

  • http://www.gaffstrategy.it francesco margherita

    ho trovato molto interessanti gli strumenti per estrarre report dai social network ;)