Wikiseek, il motore per cercare su Wikipedia

Wikiseek SERP

WikiSeek è il primo prodotto creato dalla società californiana SearchMe, una realtà fondata nel marzo del 2005 e che ha recentemente ricevuto 5 milioni di dollari Sequoia Capital. WikiSeek è […]

Wikio, Intervista con Pierre Chappaz

Da poche ore Wikio, motore di ricerca francese specializzato nell’informazione, ha aperto al pubblico la versione per l’Italia. Ne abbiamo parlato con il suo ideatore, Pierre Chappaz, già Presidente di […]

Wikio arriva in Italia

Da pochi minuti è online la versione italiana di Wikio, popolare motore di ricerca specializzato nelle notizie. Dopo il lancio in Francia nel giugno scorso, oggi è il momento dell’Italia, […]

Google News aggiunge la ricerca d’archivio

I fanatici dell’informazione sono avvisati: tenersi alla larga da Google News Archive Search. Google ha finalmente rilasciato una nuova funzione del motore di notizie con una ricerca che comprende un archivio vecchio di due secoli!

Technorati aggiunge l’anteprima dei post

Technorati aggiunge ogni giorno nuove funzionalità. L’ultima che abbiamo scoperto è l’anteprima del testo del post ottenuti con una ricerca per parola chiave.

Cliccando su “show details” appare una finestra in sovraimpressione con il titolo del post, il blog di provenienza e il testo. Al termine appare un link per risalire alla pagina originale e i tag che il blogger ha utilizzato per classificare l’articolo.

Le ultime notizie commentate su Technorati

Dopo aver superato il traguardo dei 50 milioni di blog monitorati, Technorati spinge sulla promozione dei contenuti indicizzati, nell’ottica dell’integrazione delle notizie dei grandi media.

Oggi, su tutte le pagine del motore, campeggia un avviso con un link che porta alla pagina in cui vengono mostrati gli ultimi articoli (post) scritti da blog di tutto il mondo e le ultime foto inserite con la parola chiave dell’aeroporto di Londra, Heathrow.

Lowcostplanet, il motore dei viaggi low cost

Sei alla ricerca di un volo a basso costo all’ultimo minuto? Stai cercando una sistemazione alberghiera per la vacanza di settembre? Il sito che fa per te è Lowcostplanet.

Cinque è il numero di riferimento, come le sezioni (voli aerei, crociere, auto, ostelli e hotel) e come le lingue disponibili: italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.

Abbiamo intervistato per l’occasione Cesare Ambrosi, Project leader di Lowcostplanet.

Luca Conti: Dopo aver fondato VOL e Tin.it, oggi Ambrosi si occupa di Lowcostplanet. Di che cosa si tratta?
Cesare Ambrosi: Lowcostplanet è un innovativo motore di ricerca e comparazione prezzi verticale sul turismo. Confronta prezzi e disponibilità di oltre 200 aerolinee low cost e tradizionali, circa 220 mila strutture alberghiere nei cinque continenti e 25 mila ostelli.

Technorati si rinnova e rilancia

Novità importanti per Technorati, il più noto motore di ricerca specializzato nei blog, prossimo al traguardo di 50 milioni di blog archiviati. Così si presenta la home page oggi:

Tutto sulla ricerca blog e feed di Ask

Oggi Ask ha aperto ufficialmente una nuova funzione di ricerca per blog e feed contemporaneamente in venti diversi paesi tra i quali anche l’Italia.

Abbiamo intervistato al telefono Antonio Gulli, responsabile del centro di ricerca italiano di Ask a Pisa, per saperne di più sul nuovo servizio.

La ricerca nei feed e blog di Ask ha al momento indicizzati 1,5 miliardi di singole unità di contenuto (post) e 2,5 milioni di singoli feed. Tra questi circa 7000 sono quelli che l’algoritmo ha classificato come fonti di informazione giornalistica o similare, per le quali è possibile fare una ricerca separata. 6 milioni sono i post che si aggiungono giornalmente all’indice.

La differenza sostanziale di Ask rispetto alla concorrenza di Technorati, Google, Yahoo! e Feedster è Bloglines. Il noto aggregatore di feed RSS da usare attraverso il browser comprende una comunità di utenti molto attiva e variegata che permette ad Ask di attingere, attraverso il data mining compiuto con il massimo rispetto della privacy, a dati di vario genere utilissimi per comporre l’indice di popolarità dell’algoritmo di ricerca.

Bloglines costituisce anche la piattaforma tecnologica attraverso la quale Ask è capace di inserire nel proprio indice nuovi contenuti in un tempo massimo dichiarato di 5 minuti. Questo tempo si può ridurre fino anche a 30 secondi dalla pubblicazione del contenuto.

Seguono altre novità

Ask cerca nei blog e nei feed

Come anticipato da Motoricerca è online la nuova funzione di ricerca di Ask per blog e feed, anche per la versione italiana del motore. Tre sono le linguette tra le […]

Ask prepara il motore per i blog?

Il primo giugno Ask, quarta potenza nella ricerca online globale, aprirà i battenti ad un nuovo servizio di ricerca. Motoricerca scommette che si tratti di un motore dedicato ai blog. Molti indizi lo fanno supporre.

Dopo l’acquisizione di Bloglines a metà del 2005, Ask annunciò novità importanti entro l’estate per la ricerca sui blog, senza che queste avessero poi un seguito immediato.

Alla domanda se Ask avesse in cantiere un servizio di ricerca specializzato per i blog, Antonio Gulli al Search Engine Strategies 2006 di Milano rispose così: